Scheda Ospite


Claudia Carlino

Claudia Carlino, segretaria generale SPI CGIL Calabria, nasce 50 anni fa a Polistena (RC).
Appena tredicenne preferisce ai concerti e alla vita da teenager congressi e raduni politici, al punto da ritrovarsi, giovane attivista della FGCI, testimone della svolta della Bolognina.
Dopo gli anni dell’Università a Rende (CS) e le prime esperienze da studentessa-lavoratrice, dopo una parentesi milanese inizia nel 2005 la sua esperienza in CGIL a Gioia Tauro occupandosi di Nuove Identità Lavorative e Immigrazione. A quel periodo risale infatti la collaborazione al I Rapporto MSF sulle Condizioni di vita e lavoro dei migranti nella Piana di Gioia Tauro. La sua attenzione, in CGI; , è essenzialmente rivolta a incidere sulle condizioni dei lavoratori nel mondo del precariato e nel settore dei servizi. Lei lavoratrice co co co. Entra cosi nella segreteriadellaFILCAMS Calabria nel 2008. Nel 2010 entra in Segreteria Regionale CGIL occupandosi di precariato e politiche del lavoro. Cofondatrice nel 2014 di “Quadrato Rosa”, sportello rivolto alle donne con un importante focus sulla violenza di genere, ha affiancato nel tempo all’attività di sindacalista a tempo pieno quello di mamma di due splendide bambine. Nel 2016, entra in SPI CGIL, occupandosi di formazione e organizzazione e approfondendo le dinamiche della Terza Età. Dal 2019 è in segreteria regionale SPI, con elega all’organizzazione.
Nel dicembre del 2020 viene eletta segretaria generale, dopo l’improvvisa mancanza del segretario generale Pasquale Aprigliano.
Al Congresso del gennaio 2023 viene riconfermata segretaria generale, all’unanimità.

Navigazione Categorie

Trame.13 Ospiti

Libri

Risorse correlate

Nessun libro presente.

Eventi

Risorse correlate

Luogo e ora

Dettagli

18:00

21 giugno 2024

Palazzo Nicotera

Trame.13 Eventi
Terre e libertà

Tania Scacchetti (Segretaria Generale Spi CGIL), Claudia Carlino (Segretaria Nazionale Spi CGIL) ne parlano con Tiziana Bagnato (giornalista)

Evento