#TRAMEASCUOLA

Quello nelle scuole è un progetto fortemente voluto dalla Fondazione Trame e dalla responsabile Maria Teresa Morano. Sono stati individuati percorsi didattico-formativi e allo stesso tempo giocosi, con l’obiettivo di riscoprire le storie di vittime innocenti (alcune di queste impegnate in prima persona nella lotta alla mafia) che hanno interessato drammaticamente il territorio lametino, attraverso metodologie  e linguaggi  idonei alle fasce d’età degli alunni partecipanti. Questi ultimi  vengono impegnati con tematiche di grande attualità: legalità, giustizia, mare (come luogo di oscuri traffici), denuncia, lotta all’omertà, l’importanza della comunità, della libertà, dei valori sociali ed etici, stimolando il senso critico che giace dentro di loro ma che ha bisogno di continue opportunità di espressione. Nello specifico, dopo un primo ciclo di incontri prettamente narrativi, seguono laboratori artistici e di approfondimento, nei quali sono chiamati in prima persona ad esprimere riflessioni e stati d’animo in merito ai racconti ascoltati che, grazie all’aiuto di un facilitatore, saranno convertiti in un elaborato finale di carattere collettivo e creativo. Per raggiungere questa finalità, le classi interessate da destinatarie di memoria si faranno produttrici di memoria, rielaborando in proprio le storie ascoltate e le tematiche affrontate. Gli studenti interessati saranno quindi chiamati a rilasciare le loro testimonianze e riflessioni che, assemblate insieme, diventeranno un appello sociale alla pratica della memoria e al cambiamento, e potranno costituire uno strumento di discussione e approfondimento, anche con il coinvolgimento delle famiglie.
Nello specifico, #Trameascuola è un progetto articolato in due percorsi differenti: #Tramedimemoria per le scuole primarie e secondarie di primo grado e #Trame off. Intervista con le storie per gli istituti superiori. Ogni anno vengono proposti autori, incontri con gli imprenditori di ALA e laboratori sulla legalità e sulla memoria.

TRAME365

Menù di navigazione