NEWS

Pillole Trame 13 - Day 4

Condividi:

La quarta giornata della tredicesima edizione di Trame Festival si apre con il primo reading party dei volontari, nel giardino di Palazzo Nicotera, proseguendo poi con un reading di Giovanni Tizian e Achille Iera presso la Stazione Centrale di Lamezia Terme. Nel pomeriggio, alle ore 17:00 presso Palazzo Nicotera, un incontro in collaborazione con PagoPA sull'App IO: l'accesso a una piena cittadinanza digitale. Alle 17:30, sempre a Palazzo Nicotera, Anna Sergi ha presentato il libro "L'inferno ammobiliato", parlandone con Pietro Comito; a seguire Tania Scacchetti e Claudia Carlino di Spi CGIL hanno parlato di terre e libertà, ne ha parlato con Tiziana Bagnato. Presso il Chiostro San Domenico Lucio Luca ha presentato "La notte dell'antimafia" insieme ad Enrico Bellavia; a seguire, in Piazzetta San Domenico, Barbara Biscotti e Anna Sergi hanno presentato la collana "Mafie: storia della criminalità organizzata" e "La 'ndrangheta", con Tommaso Ricciardelli di Parliamo di Mafia. 

Alle 20:15 Paolo Biondani ha presentato "La ragazza di Gladio e altre storie nere. La trama nascosta di tutte le stragi", parlandone con Giovanni Tizian; successivamente Ruggero Scaturro e il Gen. Giuseppe Governale hanno parlato di mafia senza confini con Anna Sergi. Alle ore 22:00 in Piazzetta San Domenico è stato il momento di satira e ironia con Lo Statale Jonico, dopo aver ascoltato la testimonianza di donne e uomini che resistono. La giornata è conclusa con Diana Ligorio che ha presentato il documentario "I ragazzi delle scorte. Io devo continuare".

ULTIMI ARTICOLI

Asset Publisher

Il Presidente Occhiuto in visita oggi alla mostra “Visioni Civiche. L’arte restituita” promossa dalla Fondazione Trame

Occhiuto: “Un modello che deve essere replicato”


A Trame13 le opere d’arte confiscate alle mafie nell’inedito progetto espositivo “Visioni Civiche - L'arte restituita. Dalle opere confiscate alle mafie al bene comune”

La mostra è gratuita e visitabile fino al 28 luglio presso il Museo Archeologico Lametino


In memoria del giudice Francesco Ferlaino, primo magistrato ucciso dalla ndrangheta in Calabria

In occasione del 49esimo anniversario della morte, una nuova stele commemorativa è stata installata su Corso Giovanni Nicotera a Lamezia Terme


Trame 13 è la piazza che sottrae consenso alla criminalità attraverso la cultura

Dalle opere d’arte confiscate alla mafia ai libri, la musica e gli spettacoli contro le mafie


TRAME

Navigation Menu

TRAME365

Navigation Menu

ABOUT

Navigation Menu