NEWS

Pillole Trame 13 - Day 1

Rivivi il primo giorno del festival - 18/06/2024

Condividi:

 

La prima giornata della tredicesima edizione di Tra si apre con l'inaugurazione delle mostre, dove sono stati presenti Nuccio Iovene, Lorenzo Canova e Pietro Folena, Simona Bruni, Wanda Ferro, Giuseppe Falcomatà e Bruno Corda, e l'inaugurazione del festival, con gli interventi di Giovanni Tizian e Paolo Mascaro.

Il primo evento, in collaborazione con Avviso Pubblico, vede la presenza di Michele Abbaticchio, Giuseppe Politanò e Massimo Razzi. A seguire, "Umanità e accoglienza nell'epoca del cinismo": ad intervenire Don Giacomo Panizza, Filippo Miraglia, Enzo Infantino, Leonardo Palmisano e Federica Margaritora, dopo aver assistito a FILI-Teatro intervulturale: "Prendetene e mangiatene tutti". Successivamente Giovanni Tizian è intervenuto insieme a Giuseppe Spadaro sui recenti avvenimenti di Caivano; a concludere la prima giornata, il Presidente delle Regione Calabria Roberto Occhiuto, Antonino De Masi e Pietro Comito hanno raccontato la Calabria, con un'accezione legata allo spettacolo avvenuto subito dopo, che ha visto Francesca Prestia cantare insieme all'Orchestra Giovanile di Fiati "G. Scerra" Delianuova (RC), diretta dal M° Gaetano Pisano.

ULTIMI ARTICOLI

Asset Publisher

Il tema degli interessi della criminalità per l’arte e degli strumenti di contrasto al fenomeno nell’incontro organizzato dalla Fondazione Trame al Museo Archeologico Lametino

L’evento si è svolto nell’ambito della mostra "Visioni Civiche. L'arte restituita"


Martedì 16 luglio l'evento L'ARTE RECUPERATA L'ARTE RESTITUITA. GLI STRUMENTI DI TUTELA PER I BENI CULTURALI

Nell’ambito della mostra "Visioni Civiche. L'arte restituita" inaugurata in occasione della tredicesima edizione del festival dei libri sulle mafie


Il Presidente Occhiuto in visita oggi alla mostra “Visioni Civiche. L’arte restituita” promossa dalla Fondazione Trame

Occhiuto: “Un modello che deve essere replicato”


A Trame13 le opere d’arte confiscate alle mafie nell’inedito progetto espositivo “Visioni Civiche - L'arte restituita. Dalle opere confiscate alle mafie al bene comune”

La mostra è gratuita e visitabile fino al 28 luglio presso il Museo Archeologico Lametino


TRAME

Navigation Menu

TRAME365

Navigation Menu

ABOUT

Navigation Menu