NEWS

Giornata Mondiale del Rifugiato

Apre Festival Trame 12

Condividi:

di Antonietta Macchione, Gilberto Villella

 

Con la Giornata Mondiale del rifugiato, si apre a Lamezia Terme la dodicesima edizione del Festival Trame. Tema: “Mediterraneo, Crocevia di mafie, migrazioni, sogni”.

Sul palco presenti Don Giacomo Panizza (Comunità Progetto Sud), Hafsa Abdulahi (testimone), Giulia Cicoli (Still I rise), Silvio Messinetti e Claudio Dionesalvi (Il Manifesto), con la moderazione di Valentina Stella. 

L'incontro, cominciato con un minuto di silenzio in onore delle vittime dei naufragi, ha portato gli ospiti a parlarci delle loro esperienze e testimonianze: Don Giacomo Panizza, punto di riferimento sul territorio lametino per l’accoglienza e l’integrazione delle minoranze, tramite la sua “Comunità Progetto Sud”, ha ribadito l’importanza di agire, in quanto “se non c’è accoglienza c’è indifferenza”. 

Hafsa Abdulahi, raccontando il suo viaggio, ha espresso la sua rabbia e il dolore di ciò che ha dovuto affrontare; partita dalla Somalia, in guerra dal 1986 e tutt’ora in corso, a causa di una sovversione di potere che ha portato ad un regime dittatoriale. È arrivata in Kenya narrandoci della forte corruzione all’interno del paese per poi giungere in Libia in cui è stata detenuta in un campo di prigionia. Da lì il viaggio nel Mediterraneo nelle mani degli scafisti, in quello che potrebbe essere uno dei viaggi più pericolosi del mondo. 

Silvio Messinetti e Claudio Dionesalvi giornalisti de “Il Manifesto”, hanno espresso dissenso circa le politiche dei governi europei in materia di immigrazione ed accoglienza in quanto si sono dimostrati spesso indifferenti: Migrare non è un lusso contrariamente alla retorica che viene spesso fatta in campagna elettorale.

L'incontro si è concluso con un Live Painting a cura di Movimento Icica e l’intrattenimento musicale.

Con Nimby e Nicholas Gaisie Princewill.

ULTIMI ARTICOLI

Asset Publisher

4 gennaio 2024. Trentadue anni dopo il ricordo del duplice omicidio di Aversa e Precenzano

Lamezia Terme commemora il Sovrintendente di Polizia Salvatore Aversa e sua moglie Lucia Precenzano, vittime della mafia nel 1992


Online il nuovo bando di Servizio Civile Universale 2023-24

Dodici mesi di formazione e volontariato con Fondazione Trame e Ala


TRAME PEOPLE 2023. La grande festa dei volontari di Trame

“I giovani favolosi” si sono riuniti per la prima volta il 28 dicembre nella sede che ne ospita tutto l’anno la macchina organizzativa.


Trame.Festival dei libri sulle mafie annuncia Il primo incontro annuale dei volontarə TRAME PEOPLE

L'evento si svolgerà giovedì 28 dicembre 2023 presso il centro culturale Civico Trame di via degli Oleandri a partire dalle 15.30.


TRAME

Navigation Menu

TRAME365

Navigation Menu

ABOUT

Navigation Menu