News


Ndrangheta, Cerreti: Dopo Maria Concetta Cacciola sono finite le collaborazioni delle donne

Condividi:

“Dopo Maria Concetta Cacciola sono finite le collaborazioni delle donne. Però qualcosa di positivo dalla morte di Maria Concetta c’è, perché dopo abbiamo riflettuto sulla necessità di creare una struttura di sostegno per le donne quando ci sono minori. Da questa riflessione è nato il protocollo Liberi di Scegliere che adesso crea una cintura di protezione attraverso donne, sia che vogliano collabora sia che non vogliano collaborare, per tutelare i loro figli. Da quell’evento drammatico è seguito un evento positivo che tutt’ora continua a dare i suoi frutti, e non solo in Calabria.” Così Alessandra Cerreti, pm antimafia, partecipando a Trame.10 Festival di libri sulle mafie che si tiene a Lamezia Terme.